La compagnia teatrale “Il Vespaio” nasce dall’ esigenza di alcune persone di varie età di voler dare seguito al loro percorso teatrale cominciato con dei corsi di teatro ai quali avevano partecipato per due anni. Ecco che allora decidono di creare una compagnia teatrale, e chi meglio del loro conduttore dei corsi avrebbe potuto guidarla? Così che entra in scena Paolo Granci, noto regista e attore, di adozione Bresciana ma di origine Umbra, che da poco aveva concluso il suo percorso con la sua precedente compagnia, con la quale aveva portato al successo commedie come "La Presidentessa", "La cena dei cretini", "Sarto per signora" ed altre bellissime ed esilaranti commedie per finire in bellezza portando in scena una commedia scritta e diretta da lui. Granci trovò la proposta dei suoi ex corsisti molto suggestiva e visto che a lui le sfide piacciono molto si buttò anima e corpo a questo nuovo progetto e con i suoi splendidi ragazzi e con alcune persone che erano già sotto la sua guida nella precedente compagnia, cominciò a mettere in scena la commedia di Ray Cooney, “Ora no, Tesoro”.  

Partners